Master in Ingegneria Forense

Obiettivi

L'Ingegneria Forense rappresenta una nuova disciplina tecnica, non ancora pienamente riconosciuta in ambito nazionale, che mira ad applicare i metodi e le conoscenze scientifiche dell'ingegneria al processo di analisi di problemi tecnici nell'ambito dei procedimenti penali, civili ed amministrativi. L'importanza dell'Ingegneria Forense, tuttavia, non consiste solamente nel fornire consulenza tecnica all'Autorità Giudiziaria o alle Parti (prestazione comunque oggigiorno predominante), ma anche nel fornire importanti indirizzi tecnico-giuridici alla normale attività del professionista atti a ridurre i possibili contenziosi. Obiettivo principale del master è quello di promuovere la figura professionale dell'Ingegnere Forense favorendo un nuovo approccio multidisciplinare tra le figure coinvolte (tecnici, avvocati, giudici, etc.) con l'auspicio di contribuire in futuro a una migliore amministrazione della Giustizia e ad una più diffusa Legalità.

Durataannuale
Tipo di MasterPrimo Livello
Struttura del master

Il master prevederà un totale di 240 ore di lezioni frontali, 64 ore di seminari e 104 ore di lezioni a distanza in modalità e-learning.

Periodo di svolgimento lezioni

Il periodo di svolgimento sarà da novembre 2019 a settembre 2020.
Le lezioni saranno di venerdì tutto il giorno e sabato mattina.

 

Lingua

italiano / possibili seminari in lingua inglese

Posti disponibili

min: 12 / max cittadini comunitari: 35 / max cittadini extracomunitari: 5 (max totale: 40)

Contributo di iscrizione

Euro 3.524,50 (prima rata: 2.124,50 euro / seconda rata: 1.400,00 euro)

Agevolazioni
Borse di studio

è prevista l’assegnazione di n. 1 borsa di studio dell’importo lordo di Euro 3.500,00. Potranno essere assegnati premi di studio in base alla disponibilità finanziaria

Direttore

Prof. Alberto Pivato
alberto.pivato@unipd.it

Sede del Master

La sede del master sarà presso la sala “FrateSole” presso la chiesa di San Francesco in centro storico a Treviso. Sono in corso di definizione altre sedi per l’erogazione in streaming del master.

 

La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è stata prorogata al 7 ottobre 2019.

L'accesso al Master avverrà mediante una selezione con valutazione dei titoli.

Altre informazioni sul master possono essere reperite nella pagina web: https://www.unipd.it/corsi-master/ingegneria-forense

Per informazioni:
Prof. Alberto Pivato
E-mail: alberto.pivato@unipd.it